NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La diverticolite

colite stitichezza NG1

 

I diverticoli sono estroflessioni della parete intestinale, si verificano solitamente a livello del colon e sono provocati da cedimenti della parete muscolare dell’intestino stesso. Quando si verificano dei diverticoli si parla di diverticolosi

La diverticolite è l’infiammazione e infezione dei diverticoli: il ristagno di materiale fecale può provocare infatti sovrainfezione da parte di batteri. 

L’età, la stitichezza e un’errata alimentazione sono le cause principali della diverticolite. L"assunzione di fibre con l"alimentazione è di fondamentale importanza nella prevenzione di questa problematica. 

In genere, la malattia si presenta nelle persone adulte e si aggrava con il passare del tempo, perché i diverticoli aumentano di numero e tendono a infiammarsi più facilmente. 

I sintomi sono rappresentati da forti dolori addominali specialmente sul lato sinistro, nausea, a volte febbre. Bisogna sempre rivolgersi al medico che, previa visita,  prescriverà esami adeguati per confermare o meno la diagnosi.

Le cure si basano su antibiotici, se necessario antispastici; a volte si ricorre alla chirurgia.

ATTENZIONE:  Prima di intraprendere qualsiasi terapia rivolgersi sempre al medico.

 

FB 2

instagram

privacy informativa