NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Candidosi

La candidosi è un'affezione che può coinvolgere la pelle o le mucose ed è causata da un micete (fungo) normalmente presente nell'organismo in quanto partecipa alla digestione degli zuccheri a livello intestinale.

Quando, per cause diverse, diventa parassita, si replica eccessivamente e si diffonde nell'organismo; di solito si localizza a livello della mucosa orale (mughetto dei bambini), della pelle (chiazze chiare che diventano evidenti con l'esposizione solare) e della mucosa vaginale. Si trasmette facilmente per contatto sessuale.

I fattori predisponenti sono il calo di difese immunitarie , alcune terapie come quelle cortisoniche o antibiotiche, fattori locali come l'eccessiva umidità e macerazione della pelle,la gravidanza,  alcune malattie come il diabete, tumori, malattie debilitanti.
La candidosi si presenta spesso con eritema, ragadi, erosioni cutanee, accompagnati da prurito, dolore, bruciore; nei casi più gravi porta ad ascessi polmonari,endocarditi, meningiti.  
E' un disturbo che tende a cronicizzare e a recidivare.


La  prevenzione coinvolge molti aspetti della vita quotidiana: la dieta va riequilibrata, l'igiene personale deve essere accurata e basata su detergenti adatti, si deve utilizzare biancheria in puro cotone, ci si deve asciugare accuratamente dopo il bagno, non ci si deve lavare troppo frequentemente per non alterare i naturali meccanismi di difesa della cute.
La terapia va sempre consigliata dal medico e si basa su antimicotici locali e generali.

VEDI ANCHE Candidosi vulvovaginale e fitoterapia a cura del Dr. A. Carli

ATTENZIONE:  Prima di intraprendere qualsiasi terapia rivolgersi sempre al medico.

 

 

 

 Share/Bookmark  
   

FB 2

instagram

privacy informativa