NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

IONOFORESI: un trattamento per molti problemi

ionoforesi

La ionoforesi è un trattamento che viene eseguito attraverso un dispositivo medico che utilizza lievi correnti elettriche per somministrare farmaci attraverso le membrane biologiche.
La ionoforesi è comunemente usata per trattare il disturbo da iperidrosi, una condizione che provoca una sudorazione persistente ed eccessiva, ma anche per trattare dolore e infiammazioni (per esempio per traumi sportivi, fornendo antinfiammatori direttamente nella pelle) e per correggere problemi di natura estetica, come rughe e cellulite. La ionoforesi è una procedura sicura e completamente indolore e priva di effetti collaterali, ecco perché è tanto utilizzata.

La ionoforesi per l’iperidrosi

Tutti sudano, ma alcune persone sudano più di altre. Le persone che soffrono di sudorazione eccessiva o costante, senza una ragione apparente, potrebbero soffrire di una condizione chiamata disturbo da iperidrosi. Questa sudorazione può verificarsi in determinate situazioni, come durante la stagione calda o l'attività fisica, o senza alcun fattore scatenante. Può anche essere causato da condizioni mediche, come l'ipertiroidismo o la menopausa.

La ionoforesi è un trattamento che può alleviare i sintomi di questa condizione bloccando l’eccesso di produzione di sudore dalle ghiandole sudoripare e interrompendo temporaneamente la sudorazione.

Come prepararsi ad una sessione di ionoforesi?
La ionoforesi non richiede alcuna preparazione speciale o avanzata. Tuttavia, assicurati di informare il medico in caso di:

  • gravidanza
  • epilessia
  • patologie cardiache
  • pacemaker o altri impianti metallici, come protesi articolari artificiali Ionoforesi per un infortunio sportivo


Ionoforesi per un infortunio sportivo

La ionoforesi può anche essere usata per trattare una varietà di infortuni sportivi, come il dolore al tallone e altre lesioni dei tessuti molli. La corrente elettrica aiuta la pelle ad assorbire facilmente i farmaci. La ionoforesi può essere particolarmente efficace nel ridurre il gonfiore intorno alle articolazioni e alleviare il dolore.
Anche distorsioni o borsiti possono rispondere bene a questo tipo di trattamento.

Ionoforesi estetica
Come abbiamo visto, la ionoforesi agisce favorendo l’assorbimento nella pelle di prodotti idrosolubili con una corrente elettrica. Questo processo è efficace anche per la bellezza di corpo e viso, permettendo di raggiungere gli strati più profondi della pelle con la corrente galvanica.
L'elettricità innesca il turnover cellulare in modo che i tessuti danneggiati possano avviare un processo di rigenerazione.

Le soluzioni ionoforetiche utilizzate oggi per la cura del corpo comprendono un'ampia varietà di ingredienti tra cui vitamine, minerali, collagene, elastina, aminoacidi, acido ialuronico e una
gamma di estratti vegetali.
La ionoforesi produce diversi benefici effetti sulla pelle, tra cui una maggiore idratazione, la riparazione e la rigenerazione della pelle matura o danneggiata, la stimolazione della circolazione, l'ammorbidimento e l'assorbimento di grasso e cellulite.

Ionoforesi per il cancro
I dispositivi ionoforetici possono essere utilizzati per fornire una varietà di agenti antitumorali ed hanno mostrato risultati particolarmente promettenti negli studi preclinici e clinici per il retinoblastoma (un tipo di cancro agli occhi), la pelle, la vescica e i tumori del pancreas.

Anche gli agenti chemioterapici per il trattamento dei tumori della testa e del collo possono essere somministrati utilizzando la ionoforesi. Il trattamento chemioterapico iontoforetico locale porta alla riduzione degli effetti collaterali dei farmaci ed è consigliato per i farmaci che sono troppo aggressivi quando somministrati per via sistemica.

Dr.ssa Monica Viotto

 

FB 2

instagram

privacy informativa