Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

Vitamina C o Acido ascorbico

La Vitamina C, o acido ascorbico, interviene nella sintesi del collagene (importante per la riparazione dei tessuti lesi), in quella dell'adrenalina, della noradrenalina e della dopamina, nella sintesi della carnitina, importante nella contrazione muscolare durante sforzi prolungati, nel metabolismo dell'istamina e del ferro, nelle reazioni immunologiche antinfettive.

Il suo apporto è assicurato da una dieta comprendente frutti quali ribes nero, kiwi, agrumi, mele, pere, pesche, uva ,ortaggi come cavoli e cavolfiori, e anche alimenti di origine animale come fegato e latte, anche se in questi è presente in minor quantità. E' instabile all'aria, alla luce, al calore per cui la cottura ne causa l'inattivazione.

La carenza di Vitamina C provoca lo scorbuto, caratterizzato da astenia, dolori articolari, emorragie cutanee e alle mucose, specie a livello delle gengive.

Gli stati carenziali meno gravi comportano debolezza muscolare, anoressia, astenia, scarsa resistenza alle infezioni.

L'apporto consigliato è di 35-100 mg al giorno , che deve essere maggiore nei fumatori (120mg).

 

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9181231