NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Calcoli urinari? Un aiuto dall"Erba "Spaccapietra"

Dai banali cristalli di ossalato di calcio o di struvite, alla “sabbietta” (renella) fino ai veri e propri calcoli renali: esiste una pianta molto interessante in tutte queste circostanze, il cui nome non lascia spazio alcuno all’immaginazione. Si tratta della spaccapietra (Phyllanthus niruri L. o fillanto), un fitoterapico conosciuto e apprezzato da millenni da molte tradizioni erboristiche della Terra e che oggi può contare pure sulle dimostrazioni di efficacia fornite da alcune ricerche scientifiche, anche italiane.

Phyllanthus niruri è un prodotto di erboristeria utile non solo in prevenzione, ma persino nel trattamento dei calcoli e della renella. La spaccapietra è infatti in grado di velocizzare l’eliminazione di cristalli e piccoli calcoli ai reni attraverso le urine, riducendo nel contempo anche i fenomeni infiammatori dell’apparato urinario. Di particolare interesse si rivela il fatto che l’assunzione di Phyllanthus niruri dopo il “bombardamento” renale (la procedura di frantumazione dei calcoli mediante onde d’urto, più correttamente definita litotripsia) consente un’eliminazione significativamente migliore dei frammenti prodotti dalla disgregazione.

Phyllanthus niruri è un integratore fitoterapico che non ha controindicazioni note.

Dott. Carlo Giulianelli

Medico Veterinario 

Torino 

Newsletter Farmalem

Rimani sempre informato iscrivendoti alla nostra Newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo

archivio NL