Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

SIDEREMIA

Definizione
Valutazione della quantità di ferro presente nel sangue.

Significato
La carenza di ferro (iposideremia) è invece tipica delle anemie dovute a emorragia, oppure agli stati infiammatori. L'iposideremia, può spesso essere causata anche da carenze alimentari da malassorbimento o da aumentato fabbisogno (gravidanza). Un eccesso di ferro (ipersideremia) può essere dovuto a un abnorme apporto alimentare e a particolari anemie in cui il midollo osseo non riesce a utilizzarlo per la produzione di globuli rossi.

Valore normale
Da 55 a 165 mcg/l.

Modalità di esecuzione
Su campione di sangue.

 

Torna all'indice

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9272062