Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

SANGUE OCCULTO NELLE FECI

Definizione
Quando si forma un'emorragia nel tubo digerente (stomaco, intestino) il sangue si riversa nelle feci. Non sempre, però, il sangue versato è in quantità tale da modificare l'aspetto delle feci. Quindi l'eventuale presenza di sangue va cercata con metodi chimici.

Significato
La presenza di sangue consiglia senz'altro un'indagine radiologica o endoscopica del tubo digerente. D'altra parte, anche se il test risulta negativo non è detto che non esista una lesione nella parte alta del tubo digerente e che il sangue perso non venga distrutto (digerito, in pratica) lungo il tragitto.

Valore normale
In condizioni normali le feci non devono contenere sangue (test negativo).

Modalità di esecuzione
Su campione di feci dopo tre giorni di dieta senza carne, sospendendo trattamenti a base di ferro o emoglobina e l'assunzione di aspirina e simili.

Torna all'indice

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9272054