Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

PH SANGUIGNO

Definizione
Il pH esprime l'acidità di qualsiasi sostanza, sangue compreso. Il sangue, normalmente, non varia la sua acidità malgrado le attività metaboliche e l'alimentazione, con la quale si immettono nell'organismo sostanze acide e basiche.

Significato
Se il pH scende si ha l'acidosi, che può essere dovuta a cause metaboliche (insufficienza renale cronica, acidosi lattica, acidoacetosi diabetica, perdite digestive di bicarbonati) sia a insufficienza respiratoria respiratori (per esempio in caso di asma grave, bronchite cronicai). Se il PH sale, cioè il sangue diviene alcalino, si ha l'alcalosi, che può essere dovuta a iperventilazione (aumento della frequenza del respiro), oppure a cause metaboliche (eccessivo apporto di carbonati e lattati, vomito, uso di diuretici).

Valore normale
Da 7,38 a 7,42 (sangue arterioso);da 7,36 a 7,42 (sangue venoso).

Modalità di esecuzione
Su campione di sangue generalmente arterioso.

Torna all'indice

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9272033