Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

ANTIBIOGRAMMA


Definizione

Questo test serve a determinare quale antibiotico sia più efficace nel contrastare i microbi (virus esclusi) responsabili di un'infezione.

Significato
Poiché i batteri imparano sempre più facilmente a sopravvivere agli antibiotici, in caso di infezioni gravi o particolarmente difficili da trattare con i mezzi più comuni, è importante determinare quale farmaco porti a una più rapida uccisione del microbo, per evitare che si possano selezionare batteri resistenti.

Valore normale
Per ogni antibiotico esiste un valore di concentrazione al di sopra del quale è da considerarsi non efficace. Di conseguenza il laboratorio fornisce al medico l'indicazione di quale sia l'antibiotico più efficace.

Modalità di esecuzione
Si prelevano campioni di materiale infetto (per esempio escreato nel caso di un'infezione broncopolmonare, oppure materiale raccolto su un tampone che viene passato sulle placche nel caso di un'infezione della gola) e si creano diverse colture dei batteri a ciascuna delle quali viene aggiunto un farmaco diverso. La coltura dove si osserva il minore sviluppo dei batteri è quella nel quale c'è il farmaco più efficace.

 

Torna all'indice

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9272056